Mandorlato con crema di pistacchio

Tra qualche giorno è già Natale e facendo prove di ricette, per stupire i miei commensali, sono arrivata alla conclusione di questo fantastico mandorlato, semplicissimo da realizzare e che non ha bisogno di tempi di lievitazione. Somigliante al panettone tradizionale, l’ho farcito con crema al pistacchio e poi con un’abbondante pioggia di mandorle e zuccherini. Per avere un ottima amalgatura del composto, ho usato la planetaria ma se ne siete sprovvisti, usate lo sbattitore ci vorrà un un po’ di tempo in più per lavorare, ma il risultato non cambia. Volete provare? Vi dico come fare……..

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: h 2:00 per la cottura in forno

  • Ingredienti :
  • 1 stampo di carta x panettone da 1 kg
  • 500 gr farina 00
  • 6 uova
  • 300 gr zucchero semolato
  • 10 cucchiai di latte
  • la scorza grattugiata di 1 arancia
  • 1 bustina di lievito x dolci vanigliato
  • 200 gr burro
  • un pizzico di sale
  • X la copertura:
  • 100 gr mandorle
  • granella di zucchero q.b.
  • X la farcitura:
  • 150 gr crema di pistacchio
  • 2 cucchiai colmi di mascarpone
  • Esecuzione della crema:
  • sbattere i 2 ingredienti con la frusta a mano

6D4BCD9B-5FDA-430A-BB49-D6072B6A4CB3

  • Esecuzione del mandorlato:
  • separare gli albumi dai tuorli d’uovo e mettere da parte
  • in planetaria, con la frusta a foglia iniziate a montare il burro morbido ( a pomata ) aggiungendo poco alla volta lo zucchero semolato e la scorza grattugiata dell’arancia, fino che diventa una soffice crema

636D3418-B3A4-4DBB-83E8-6472A7352AEB

  • continuare incorporando al composto , i tuorli ( uno per volta )
  • poi la farina setacciata e il latte , dove avrete sciolto il lievito vanigliato
  • infine un pizzico di sale
  • montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale

5A1F69FE-2DDD-4176-A270-1F3CE81AE927

  • incorporare gli albumi montati con il composto preparato precedentemente ( con movimento dal basso verso l’alto )

D5D4E410-FDA0-4E1A-9A9C-F666859989D6

  • riempire per metà lo stampo, continuare con la crema di pistacchio e con l’altra metà di composto
  • ricoprire con le mandorle e granella di zucchero
  • forno statico  preriscaldato 200”x h 2:00

D3178A2D-707A-4FE3-B60F-51D46A84C21A

Consiglio di Mykitchen56:

questa ricetta richiede tempi di cottura lunghi in quanto il mandorlato verrà alto come se fosse un panettone. Per verificare la cottura , fate la prova con uno spiedino di legno ( dovrà risultare asciutto). A cottura ultimata , lasciate il dolce dentro il forno spento, fino al suo completo raffreddamento!

Felice Natale

Grazia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...