Ciambella di albumi con albicocche

La ciambella è un classico per fare colazione o semplicemente merenda. I gusti sono vari ed anche la preparazione, che comprende sempre uova intere, farina, zucchero ecc. In questa mia ricetta ho usato solo albumi pastorizzati ( li trovate al supermercato in confezione brik nel banco frigo), ma se vi avanzano gli albumi perché avete preparato delle creme o altro, potete benissimo usarli. In questa ciambella troverete le albicocche, ma potete usare qualsiasi altra frutta di stagione, oppure farne senza sarà un ottima base per spalmare la crema di nocciole o altre creme!

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 50 min x la cottura in forno statico oppure nel fornetto Versilia

Ingredienti x uno stampo da 24 cm:

  • 320 gr albumi pastorizzati
  • 300 gr farina 00
  • 300 gr zucchero semolato
  • 3/4 di una bustina di lievito vanigliato
  • un pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 180 gr olio di semi di girasole
  • 300 gr di albicocche fresche sbucciate e prive del torsolo
  • burro e farina x lo stampo q.b.
  • zucchero a velo q.b. x spolverare
  • Esecuzione:
  • iniziare a montare a neve ferma gli albumi ( anche non pastorizzati ) insieme ad un pizzico di sale e la buccia grattugiata di 1/2 limone
  • appena montati aggiungere lo zucchero semolato poco x volta
  • aiutandosi con un lecca pentola incorporare la farina setacciata con il lievito (a mano con movimento dall’alto verso il basso per non smontare il composto)
  • dopo l’olio di semi ( poco x volta)
  • imburrare e infarinare lo stampo
  • riempire lo stampo con il composto ottenuto e aggiungere sopra le albicocche
  • forno statico preriscaldato 180”x circa 45 minuti ( fate la prova stecchino)
  • x il fornetto Versilia riscaldare bene lo spargifiamma poi inserire la pentola e lasciare a fuoco alto x 5 min poi abbassare al minimo x circa 50 min ( fare la prova stecchino nei fori del coperchio
  • a cottura ultimata fare intiepidire e poi togliere dallo stampo
  • spolverare con zucchero a velo
  • Consiglio di Mykitchen56:
  • la ciambella si conserva per 3 o 4 giorni in una campana di vetro, altrimenti tende a bagnarsi per via delle albicocche fresche. Nel periodo del grande caldo meglio se in frigo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...